Come si vive a Buenos Aires?

“L’Argentina è la meta extraeuropea preferita dagli Italiani”

Paolo ha vissuto metà della sua vita a Buenos Aires ♥
Credo ci sia molto di simile tra Buenos Aires e Roma, a parte ovviamente i musei. Io che sono cresciuto a Roma mi son trovato subito a casa. La gente del posto ti fa sentire subito a tuo agio e le zone piu belle come Palermo, sono molto gioielli di vita e movida.

L’Argentina in generale è una cosa meravigliosa, difficile da descrivere a parole, ho viaggiato molto in vita mia, ma mai come in Argentina sono rimasto estasiato da posti incantevoli.

Paolo aiuta giornalmente la comunità italiana, lo fa attraverso una pagina fb e un portale di informazioni. Ascoltate bene la sua intervista e scoprirete cose molto interessanti riguardo Buenos Aires e la possibilita di trasferirvici.

Cosa bisogna sapere prima di avventurarsi? 

Le cose da tenere ben presente sono 3:
1) Il visto
2) Il costo della vita
3) Le relazioni

Visto Argentina Turismo

I cittadini italiani non devono procurarsi un visto turistico per viaggi fino a 3 mesi in Argentina, ma ci sono altre condizioni da rispettare.

I requisiti necessari per varcare i confini argentini sono i seguenti:

  • Passaporto italiano, possibilmente con una validità residua di almeno 6 mesi
  • Biglietto aereo con data di entrata e di uscita dal Paese
  • Carta di credito internazionale
  • Assicurazione sanitaria, che copra l’intero periodo di permanenza

Visto Argentina Studio

Il Visto Argentina Studio è rivolto a coloro che intendano studiare in questo Paese per più di tre mesi, oppure vogliano partecipare a programmi di scambio culturale o prendere parte a tirocini.

I documenti necessari per ottenere un Visto di Studio sono i seguenti:

  • Passaporto italiano, con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso prevista
  • Permesso d’ingresso, fornito dall’ente di istruzione o formazione ospitante
  • Modulo di richiesta del visto, compilato in ogni suo punto
  • Fedina penale, per maggiori di sedici anni
  • Autorizzazione di viaggio, nel caso di studenti minorenni
  • Prova della possibilità economica di coprire le spese del soggiorno

Per ottenere un visto di studio è sempre necessario sostenere un colloquio consolare. Per informazioni più dettagliate, visita la pagina web dedicata.

Costi visto studio

Per ottenere un Visto di Studio è necessario pagare una tassa sulla migrazione e sostenere spese consolari per 250 euro.

Visto Argentina Lavoro

Questo tipo di visto è obbligatorio per chiunque voglia trascorrere un periodo, anche breve, di lavoro in Argentina.

I documenti necessari per ottenere un Visto di Lavoro  sono i seguenti:

  • Passaporto italiano, con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso prevista
  • Modulo di richiesta del visto, compilato in ogni punto
  • Contratto di lavoro firmato dal datore di lavoro argentino
  • Certificato di buona condotta rilasciato dalle autorità italiane
  • Dichiarazione di fedina penale pulita (Sworn affidavit)

Per ottenere un visto lavorativo è sempre necessario sostenere un colloquio consolare. Per maggiori informazioni, visita la pagina web dedicata.

Costi visto lavoro

Il Visto di Lavoro prevede il pagamento di una tassa sulla migrazione e di spese consolari per 250 euro.

Consolati argentini in Italia:

Maggiori informazioni: Ministero degli Affari Esteri Argentina

“La crisi si sente, il tasso di criminalità è molto alto!”

Il costo della vita

La moneta argentina è in continuo ribasso, segno di una crisi profonda. In 5 anni è passato da 10pesos=1euro a 60pesos=1euro. Il che vuol dire che se prima ci volevano 6 euro per una birra ora vai al pub e la paghi un euro!

  • Una casa di 2 camere da letto in zone centrali va dai $400 ai $600 dipendentemente dalla vicininza alla zona Palermo e dal tipo di appartemento. Ovviamente con quei soldi troverete qualcosa di decente, non luxury.
  • In generale il sistema di trasporto pubblico lascia un pò a desiderare, il traffico è pauroso ma è preferibile avere una macchina o quantomeno risorse per prendere taxi o uber
  • L’assicurazione sanitaria è d’obbligo, ovviamente il tutto dipende dal tipo di copertura.
  • Il cibo, puoi trovare articoli italiani ma non li pagherai quanto la CONAD. Carne, frutta e verdure fresche sono molto economiche. 
  • I ristoranti sono anche loro molto economici, poi anche qui dipende molto dove si mangia, ma una cena in un ristorante decente la pagherai massimo 20 euro e mangi bene! Anche pub e discoteche hanno prezzi molto abbordabili. 
  • Gli stipendi sono proporzionati al costo della vita, quindi davvero bassi. Per fare una vita dignitosa bisognerebbe guadagnare almeno 1000 euro al mese

Le relazioni:

“Essendo italiano non hai uno shock socio-culturale”

Le persone sono molto calorose, alla mano, prive di barriere sociali. Io mi sono sentito subito a casa.
E’ molto facile fare amicizie, io ho viaggiato come sempre solo e ogni sera finivo a conoscere molte persone, quando al ristorante, quando in albergo, quando nei pub. Una città viva e piena di positivita. Difficilmente ti sentirai solo a Buenos Aires! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *